L’Unione europea ha le sue radici storiche nella seconda guerra mondiale. Gli europei sono determinati a impedire il ripetersi di massacri e devastazioni di tale portata. 

Nel 1951 la Comunità europea del carbone e dell’acciaio comincia ad unire i Paesi europei sul piano economico e politico al fine di garantire una pace duratura. I sei membri fondatori sono il Belgio, la Francia, la Germania, l’Italia, il Lussemburgo e i Paesi Bassi. 

Il 25 marzo 1957 il trattato di Roma istituisce la Comunità economica europea (CEE).

Quel giorno, al Campidoglio Carlo Riccardi realizzava uno dei suoi tanti servizi fotografici che sarebbe passato alla Storia: la nascita dell’Unione Europea.

Dopo aver trovato la busta contenente 84 negativi formato 6×6 denominata “AR924 – 25031957  Firma Trattato Euratom in Campidoglio” abbiamo proseguito nella ricerca di ulteriori immagini riguardanti Roma e le istituzioni europee.

Il nostro desiderio, oltre a riscoprire le immagini accuratamente conservate all’interno dell’Archivio Riccardi, è quello di mostrare attraverso le nostre ricerche, i volti dei protagonisti della Storia. Protagonisti che spesso nei libri sono solo dei nomi e che, a differenza dei divi dello spettacolo, ben presto vengono dimenticati.

In questa ricerca, i “nostri” protagonisti sono solo alcuni dei tanti che ispirati da un sogno, hanno il merito di aver “costruito” la pace per intere generazioni.


Di seguito i link per accedere agli slideshow dei maggiori eventi
che hanno segnato il percorso dell’Europa.

1951 – La nascita della CECA

1957 – Nasce a Roma la Comunità Economica Europea

1964 – Congresso per l’Europa dei Popoli

1973 – L’Europa si allarga

1979. Prima elezione diretta del Parlamento europeo

1986-1991 – Atto Unico Europeo e trattato di Maastricht: nasce l’Unione Europea

1995-2013 – L’Europa si allarga sotto la spinta dell’EURO