Frank Capra

 

Esempio perfetto del self made man, umile emigrante diventato celebrità internazionale, «un'ispirazione per chi crede nel Sogno americano» (John Ford), è stato il massimo cantore dell'american way of life, ma anche un vero e proprio "mythmaker", perché con il suo cinema non ha solo interpretato e rappresentato lo spirito dei tempi, ma ha anche contribuito in maniera determinante a produrre e plasmare una mitologia sociale, un immaginario collettivo popolare: in questo senso, l'artista del Novecento a lui più vicino è Walt Disney.
Fra le sue inimitabili commedie, si ricordano in particolare l'"on the road" Accadde una notte (It Happened One Night) (1934), la "trilogia sociale" È arrivata la felicità (Mr. Deeds Goes to Town) (1936), Mr. Smith va a Washington (Mr. Smith Goes to Washington) (1939), Arriva John Doe (Meet John Doe) (1941) e la «favola natalizia per eccellenza» La vita è meravigliosa (It's a Wonderful Life) (1946).

 

CLICCA SU UN'IMMAGINE PER VEDERE LA GALLERIA
 
  • Frank Capra - 002
  • Visite: 934
  • Frank Capra - 013
  • Visite: 914
  • Frank Capra - 004
  • Visite: 1092
  • Frank Capra - 001
  • Visite: 1114
  • Frank Capra - 003
  • Visite: 987
  • Frank Capra - 016
  • Visite: 961
Joomla SEF URLs by Artio