Carlo Cassola

Carlo-CassolaCarlo Cassola, scrittore poeta e autore dalla produzione legata al realismo, fu vincitore di una storica edizione del Premio Strega (1960) in cui il suo romanzo, La ragazza di Bube protagonista di un’emozionante vittoria contro Il Cavaliere Inesistente di Calvino.

Nato a Roma il 17 marzo 1917 a Roma, Carlo Cassola fu un’importante e prolifico scrittore italiano. Appena ventenne pubblicò i suoi primi racconti, di cui uno su "Il Meridiano di Roma".

Nel 1939, grazie a dei contatti nei salotti intellettuali fiorentini, riuscì a pubblicare altri tre racconti: La visita, Il soldato, Il cacciatore che ebbero i primi riscontri importanti. Dopo la guerra, la produzione letteraria di Cassola sembra riprendere a pieno ritmo e, nel 1946, pubblicherà in quattro puntate su "Il Mondo", rivista quindicinale diretta da Bonsanti e Montale, il racconto Baba: che contiene ormai pieni caratteri resistenziali.

Gli anni Cinquanta furono però il periodo delle pubblicazioni con editori importanti quali: Einaudi e Feltrinelli, per i quali pubblicò: La casa di via Valadier, e Il soldato. La definitiva consacrazione di Cassola avvenne nel però 1960, quando vinse la XIII edizione del Premio Strega con il romanzo La Ragazza di Bube;  dopo una serrata sfida all’ultimo voto con Italo Calvino e il suo Cavaliere Inesistente.

La produzione letteraria di Cassola continuerà fino a pochi anni prima della morte. Insignito del premio Bagutta nel 1978 con il libro L'uomo e il cane, l’anziano scrittore si spense a Montecarlo il 29 gennaio del 1987.

 

  • Carlo Cassola - 1960 - Premio Strega - 02
  • Visite: 1462
  • Carlo Cassola - Anni 80 - 12
  • Visite: 1626
  • Carlo Cassola - 1960 - Premio Strega - 03
  • Visite: 1109
  • Carlo Cassola - 1960 - Premio Strega - Guido Alberti - 05
  • Visite: 2359
  • Carlo Cassola - 1960 - Premio Strega - 01
  • Visite: 1265

Joomla SEF URLs by Artio